Nuova scuola in centro

Sartini può togliere un altro punto dal suo programma elettorale. Gli abbiamo un po’ tolto le castagne dal fuoco, visto che i componenti di quella che lui chiama squadra, non erano proprio tutti d’accordo in merito alla collocazione della nuova scuola. 

Ora invece la nuova scuola in centro, così come ci avevano chiesto i cittadini, è una realtà che nessuno potrà più mettere in dubbio: abbiamo approvato il progetto preliminare e si può andare in gara.

10 aule, laboratori, mensa scolastica e palestra. Il tutto con criteri di forte modernità organizzativa secondo i più attuali indirizzi della didattica che vogliono spazi di massima flessibilità. Intono area verde di pertinenza e parco pubblico con l’idea che anche gli spazi esterni siano luoghi in cui sviluppare specifiche attività didattiche e che ci debba essere reciproca apertura tra scuola e città.

Il progetto prevede anche la riqualificazione della viabilità circostante per garantire sicurezza, nonché possibilità di raggiungere agevolmente la scuola in autonomia da parte dei ragazzi.

Qualità e sicurezza degli spazi scolastici e benessere di ragazzi e famiglie sono stati punti cardine della nostra attività amministrativa. Porcia è uno dei pochi comuni ad avere tutti gli edifici scolastici con le carte a posto dal punto di vita energetico e sismico. E abbiamo conservato le scuole di quartiere.E ora il 26 maggio, con il tuo voto, #continuiamoilfuro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *