Rigenerazione urbana

Rigenerazione urbana, la nostra ricetta per aiutare i locali pubblici e il commercio di prossimità che è quello caratteristico di Porcia. Per aiutare l’imprenditorialità privata il Comune deve rendere appetibile e facilmente raggiungibile il centro, sia storico che delle frazioni. Per questo abbiamo lavorato a Rorai Piccolo su riqualificazione delle principali strade, creazione della piazza verde nel parco di villa Dolfin, insediamento di nuove attività. A S. Antonio con le nuove rotonde sulla SS13, le ciclabili, lo skate park, in centro con il progetto biblioteca e con lo spostamento del mercato, a Palse abbiamo aiutato il ritorno di un emporio con rivendita anche di alimentari.
Teniamo molto ad un altro progetto che è quello della #bicipolitana: non solo pezzi di ciclabile, ma un sistema organico, completo, segnalato con vere e proprie linee e fermate. Sembra di no, ma sapere e vedere concretamente che si può arrivare dappertutto in bicicletta (anche in meno tempo che in macchina), spinge all’utilizzo e rende conveniente far compere in città anziché nei centri commerciali.
Idee impegnative ma concrete, non la facile promessa della cosiddetta fiscalità di vantaggio di Sartini, che già in altri comuni ha trovato ostacoli di legge.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *