Category Archives: Campagna elettorale

Per la cultura a Porcia

Dopo aver dato ai cittadini di Porcia il cartellone musicale, teatrale, letterario e artistico che si merita, in qualità e quantità, non siamo ancora stanchi e #continuiamoilfuturo.

Per i prossimi 5 anni vi proponiamo: una piazza del Centro in cui si affaccia la nuova biblioteca che non sarà solo un contenitore di libri ma un luogo aperto e attrattivo per i giovani (ma non solo) che possano lì incontrarsi e proporre iniziative di loro interesse; occasioni culturali ancor più disseminate nelle frazioni; nuovi spazi per gli eventi culturali, un auditorium delle scuole medie riqualificato per meglio ospitare gli spettacoli teatrali e un sala multifunzionale in villa Dolfin; la creazione di percorsi turistico culturali per la valorizzazione del nostro paesaggio rurale e del nostro patrimonio storico, architettonico, culturale, archeologico.

Se vuoi assistere a tutto questo, domenica 26 maggio NON ESSERE SPETTATORE.

Lo sport crea salute

5 anni di lavoro serio per mantenere in piena efficienza o rinnovare palestre ed impianti sportivi, far lavorare al meglio le tante società che operano a Porcia, portare nuove discipline. Perché allo sport che crea salute e forma a valori importanti noi crediamo: allo sport organizzato e a quello svolto da ognuno in autonomia.

La corsa non è finita. #continuiamoilfuturo con 3 nuovi impianti: un palazzetto multifunzionale nell’area di via Risorgive, un campo da calcetto/tennis a S.Antonio, la palestra della nuova scuola in via Roma. Per chi fa sport liberamente la realizzazione di una una mappa cartacea e online dei percorsi nel territorio per runner e gruppi di cammino e attrezzature per l’allenamento funzionale all’aperto nelle aree pubbliche. Per i nostri ragazzi: realizzazione dello skatepark, progetto vincitore di 100.mila idee per Porcia.

Banca del tempo

Abbiamo tutti bisogno di un favore, di un aiuto, di un piccolo servizio prima o dopo. Abbiamo tutti un saper fare, una competenza, un po’ di tempo, prima o dopo. Sono beni preziosi. Perché non metterli in una banca per farli fruttare?


Con questo pensiero abbiamo voluto mettere in programma la BANCA DEL TEMPO. È un’idea che ci ha suggerito uno dei progetti del bilancio partecipativo 100.mila idee per Porcia e che sappiamo funzionare già in comuni vicini.
La banca del tempo è un modo di far incontrare le piccole e grandi necessità quotidiane delle persone (una spesa portata a casa, un’ora di ripetizione, o di babysitter o di semplice compagnia, il taglio di una siepe, una messa in piega, un passaggio, una consulenza, ecc.) con la disponibilità di altre a soddisfarle in cambio di un altro servizio.
Non è un gioco, è un modo per tessere relazioni e fare comunità, per stare vicino alle persone più sole e fragili ma anche per tenerle attive, per aiutare le famiglie, per risparmiare, per educare alla gratuità e solidarietà.
La metteremo a punto facendo collaborare associazioni, singoli cittadini, istituzioni.

Per i nostri anziani e persone socialmente fragili

In questi cinque anni abbiamo avuto attenzione per gli anziani, preziosa risorsa umana, culturale e sociale per la nostra città: custodiscono storie e tradizioni, alimentano il volontariato cittadino, sono sostegno per le giovani famiglie. Spesso diventano però anche soggetti fragili, a cui abbiamo saputo offrire servizi: un centro diurno migliore, alloggi per chi è in difficoltà economiche, una nuova sede per il Centro Anziani, uno sportello per gli amministratori di sostegno.
Nei prossimi cinque anni vogliamo promuovere ancora di più l’invecchiamento attivo e l’assistenza:

✔️ Realizzando una casa di riposo pubblica a Porcia La casa di riposo che vogliamo
✔️ valorizzando le associazioni, l’utile e il centro anziani.
✔️ realizzando spazi attrezzati per l’attività di ginnastica dolce.
✔️ promuovendo la banca del tempo con cittadini e associazioni per donare tempo o ricevere servizi domiciliari.